Chioschino di Filippo Brandolini, Villa Fabbricotti

TEATRO: LA PRATICA DELLA RELAZIONE

MondayMon. 06 SeptemberSep. ore 18:00

event.message.booking_now

Incontro con professionisti del settore educativo e della psicologia in età evolutiva, con l’intervento di Enrico Parsidirettore Scuola Coop, Nicola ArticoResponsabile Unità Funzionale Salute Mentale Infanzia Adolescenza, Enrica Talàdocente Circolo La Rosa ideatrice progetto “Io leggo forte per te”, Cristiano GrassoDocente e referente disabilità scuola media Bartolena e direttore di coro, Marisa GazzilloMedico specializzando in Neuropsichiatria infantile, Angela Fortidella redazione di Teatro e Critica e inoltre un rappresentante dell’Amministrazione Comunale.

Enrica Talà: "Il progetto 'Io leggo forte per te" , che ha come obiettivo la promozione della lettura ad alta voce in continuità educativa, vuole implementare in via sperimentale la capacità di 'usare bene la Voce' come strumento di comunicazione e veicolo relazionale al servizio della lettura condivisa con altri, presidiando le aree del ‘bene stare’ negli spazi scolastici attraverso ‘appuntamenti fissi’ con la Lettura ad Alta Voce tra adulti e bambini/adolescente e tra pari."

"Niente come la lettura di un libro, nell'apparente quiete e nel silenzio può dischiudere in modo imprevedibile la vista di nuovi orizzonti di vita." [Tullio De Mauro]

Marisa Gazzillo: "Da maggio a luglio 2021 si è fatta strada la possibilità di attivare un laboratorio teatrale con i ragazzi e le ragazze ricoverati presso l’IRCSS Fondazione Stella Maris di Calambrone. Il laboratorio, inserito nel contesto di un progetto riabilitativo più ampio e basato su un lavoro psicoterapeutico intensivo, ha coinvolto ragazzi con disturbi dell’alimentazione e nutrizione, principalmente anoressici. Ci auspichiamo la possibilità che l'arte possa integrarsi sempre di più in progetti terapeutici in cui la cura necessariamente passa attraverso la conoscenza del Sé e la costruzione di una solida identità e che il teatro."

 

incontro-artico.jpg

Info e prenotazioni

Chioschino di Filippo Brandolini, Villa Fabbricotti

Viale Della Libertà, 30

Commenti degli spettatori

incontro-artico.jpgTeatro: la pratica della relazione

Ho apprezzato la vostra capacità e professionalità e ho condiviso la vs impostazione x quanto attiene l' utilizzo del linguaggio teatrale in ambito formativo. Auguro un buon proseguimento

Nella Benfatto
23/09/2021